Gardone Riviera: dalla contrattazione sociale risposte concrete per gli anziani

Sono risposte molto concrete e molto capillari quelle che emergono dalla contrattazione sociale dei Pensionati di Cgil Cisl Uil con il Comune di Gardone Riviera per gli anziani (ma non solo) della cittadina gardesana.

Assistenza domiciliare, attività infermieristica gratuita, telesoccorso, agevolazioni tariffarie sulle bollette del gas e dell’ energia elettrica, riduzione di un terzo della tassa per lo smaltimento dei rifiuti per le abitazioni con un unico occupante. Sono alcuni dei punti dell’intesa tra il Comune di Gardone Riviera e i Sindacati i dei pensionati Spi Cgil, Fnp Cisl e Uilp Uil per la tutela delle fasce più deboli della popolazione.

L’accordo prevede anche interventi di sostegno ai costi di affitto e stanziamenti per le attività del Centro assistenza anziani.
Il protocollo non dimentica che oggi ad essere in difficoltà e ad avere bisogno di politiche sociali capaci di intervenire nel quotidiano delle famiglie non ci sono solo gli anziani, ma anche i lavoratori in cassa integrazione o quelli che per la crisi hanno perso il loro posto di lavoro.

Etichette: , , ,