Sui permessi di soggiorno per gli immigrati il Governo accoglie le richieste di Cgil Cisl Uil

Dopo la mobilitazione dei sindacati, arrivano le prime risposte da parte del Governo sul nodo dei permessi di soggiorno. L’Esecutivo ha preannunciato un decreto che punta all’informatizzazione delle domande, al raddoppio della durata dei permessi di soggiorno che in pratica dimezzerà i costi della tassa di soggiorno a carico degli immigrati entrata in vigore il 30 gennaio scorso col decreto Maroni-Tremonti.

Etichette: , ,

CISL BRESCIA: accessi in sicurezza regolati su prenotazione 030 3844511