Permessi di soggiorno. Galeazzi (Cisl Fp): ampliare gli organici di Questura e Prefettura

Sit-in davanti alla Prefettura questa mattina a Brescia per iniziativa di Cgil Cisl e Uil. Una protesta, svolta contemporaneamente in molte città italiane. Due le richieste – come ha ribadito Giovanna Mantelli della Segreteria della Cisl di Brescia –  la rimodulazione della sovrattassa sui permessi di soggiorno imposta dal vecchio Governo, ma anche tempi di rilascio dei permessi più brevi e più certi. Un problema che a Brescia, che ha una delle percentuali di popolazione straniera residente più alte, è particolarmente sentito: “La Questura e la Prefettura fanno i salti mortali per evadere le pratiche in tempi brevi – ha spiegato questa mattina Angelo Galeazzi, Segretario generale della Cisl Funzione pubblica di Brescia parlando con i giornalisti – ma se da Roma non si decidono a mettere in campo un ampliamento degli organici la situazione non si risolverà mai».

Etichette: , , , , , , , , , ,

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511