Le sedi CISL sono aperte per le necessità di lavoratori, giovani, pensionati e cittadini. QUI tutti gli indirizzi e i numeri di telefono per prenotare un appuntamento

85.000 bresciani senza lavoro
TORNA INDIETRO

85.000 bresciani senza lavoro

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 19 Gennaio 2012

La notizia sta sicuramente nei numeri, ma anche nel fatto che dopo anni di silenzio l’Ufficio provinciale per il lavoro torna a fornire dei dati sulla disoccupazione a Brescia. Se ne fa portavoce questa mattina il Giornale di Brescia titolando in prima pagina: “Oltre 85.000 bresciani sono senza un lavoro”.

Alla fine dello scorso anno – scrive il quotidiano – i bresciani iscritti alle liste di disponibilità della Provincia di Brescia erano 85.547, il 10,5% in più (vale a dire 8.181 persone) rispetto al 31 dicembre 2010.

Il totale va poi suddiviso tra disoccupati (coloro che hanno perso il posto di lavoro) e inoccupati (termine con il quale si definisce chi non ha mai svolto un’attività lavorativa). Nella nostra provincia i disoccupati sono 78.448 (oltre la metà, donne) e il 44% ha più di 40 anni di età.
7.000 sono gli inoccupati, l’85,8% dei quali ha meno di 40 anni e il 54,5% non supera i 25.