Formazione per la sicurezza: è operativo l’accordo tra Ministero e Regioni

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale – e dunque immediatamente operativo – l’accordo tra il Ministero del lavoro e le Regioni sulla formazione obbligatoria per la sicurezza nei luoghi di lavoro. “Dopo un’attesa di quasi quattro anni riteniamo l’approvazione di questa intesa un passo fondamentale per l’azione di prevenzione e protezione negli ambienti di lavoro – commenta Paolo Reboni, componente della Segreteria Cisl di Brescia – Si tratta di impegni molto stringenti, tanto per i lavoratori quanto per le aziende, che non potranno non produrre effetti positivi. L’impegno del sindacato nel far applicare le disposizioni sarà totale, sul territorio e nelle aziende, in stretto raccordo con i Rappresentanti dei lavoratori per la Sicurezza, nell’ambito della consultazione obbligatoria relativa all’organizzazione dei programmi di formazione”.

SCHEMA RIASSUNTIVO
Accordo per la formazione dei lavoratori
Accordo sugli obblighi formativi dei datori di lavoro

Etichette: