Positivo l’incontro in Provincia sulla vertenza Iper Pellicano. Martedì accordo in Regione

“Un clima costruttivo e un percorso che partendo dalla garanzia degli ammortizzatori sociali intende offrire ai lavoratori in mobilità una pluralità di opzioni”. Alberto Pluda, segretario generale della Fisascat Cisl di Brescia, sintetizza così l’incontro che Fisascat Cisl, Filcams-Cgil, Uiltucs Uil hanno avuto in Provincia con l’Assessore alle attività produttive per i 50 lavoratori in esubero dell’Iper Pellicano di Rezzato.

“Abbiamo tracciato un percorso comune, condividendo le azioni che nei prossimi giorni inseriremo nell’accordo per la cassa integrazione che firmeremo in Regione all’inizio della settimana ventura”. Punti qualificanti dell’intesa sono gli incentivi alla la mobilità volontaria, la possibilità di passare dal tempo pieno al part time, la possibilità di LD discount di assorbire una parte dei lavoratori in mobilità. “Insomma – conclude Pluda – dalla rivisitazione del contratto integrativo disdetto Gruppo Lombardini potrebbe uscire la salvaguardia di un numero importante di posti di lavoro”.

Etichette: , , , , , ,