Lunedi sciopero dei lavoratori pubblici

Uffici pubblici chiusi lunedì 19 dicembre per l’intera giornata. E chiusi anche anche poliambulatori e uffici della sanità pubblica e privata. Scioperano infatti per otto ore lavoratrici e i lavoratori (compresi medici e dirigenti) dei settori che erogano servizi pubblici nelle Funzioni Centrali, Comuni e Provincia, Sanità (pubblica e privata), Aler, Camera di Commercio, Case di Riposo, Cooperative Sociali e tutto il Terzo Settore.
Al centro della protesta la manovra economica in discussione in Parlamento (e le forti penalizzazioni già attuate con le precedenti finanziarie) e il sostegno alle proposte sindacali per una sua correzione nel segno dell’equità e del valore del lavoro pubblico.
Cgil Cisl Uil Funzione Pubblica, con il concorso della Fisascat Cisl per il settore della cooperazione, della Uil Pubblica Amministrazione e della Cisl Medici guideranno una manifestazione che dopo il concentramento alle ore 9 davanti alla sede INPS di Brescia in Via Vittorio Emanuele, sfilerà per le vie della città concludendo il percorso davanti alla Prefettura.

IL VOLANTINO DELLO SCIOPERO E IL PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE

LE NOSTRE RICHIESTE

Etichette: , ,