Dalla Camera via libera alla manovra
TORNA INDIETRO

Dalla Camera via libera alla manovra

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 16 Dicembre 2011

La Camera dei Deputati ha approvato la manovra economica. I voti a favore sono stati 402, i voti contrari 75, le astensioni 22. Il Decreto passa ora all’esame del Senato che dovrebbe arrivare al voto finale entro il 23 dicembre. Molte le modifiche apportate al testo del governo nel passaggio del decreto nelle commissioni Bilancio e Finanze della Camera: le pensioni potranno essere rivalutate al 100% fino a 1.400 euro, arrivano detrazioni per le famiglie numerose sull’Imu sulla prima casa, cambia la tassa sugli “scudati”, scattano mini-patrimoniali sugli immobili e le attività finanziarie all’estero, si frena sulla vendita dei farmaci nelle parafarmacie, e viene introdotto un tetto sugli stipendi dei manager pubblici.