Emergenza sfratti: oggi in Piazza Paolo VI un presidio dei sindacati degli inquilini

Rifinanziare il Fondo nazionale per il Sostegno all’Affitto; prorogare gli sfratti per morosità”. Lo scrivono i sindacati degli inquilini di Cgil Cisl Uil Brescia in una lettera spedita a Prefetto, Provincia, Comune capoluogo, Associazione Comuni Bresciani e Aler di Brescia sulla emergenza sfratti nel nostro territorio. Una lettera per fare il punto della situazione in concomitanza con la Giornata nazionale contro gli sfratti che oggi si concretizzerà a Brescia con un presidio in Piazza Paolo VI di Sicet Cisl, Sunia Cgil e Uniat Uil. “La cifra e l’andamento delle convalide di sfratto e delle esecuzioni ormai quasi tutte per morosità del conduttore – spiega Fabrizio Esposito, responsabile del Sicet – dimostrano la gravità del problema abitativo e del rischio sociale ad esso collegato”.

LA LETTERA INVIATA A PREFETTO ED ENTI LOCALI

Etichette: , ,