Entra nel vivo la raccolta di firme per “L’Italia sono anch’io”

Entra nel vivo anche a Brescia la campagna “L’Italia sono anch’io” per la raccolta di firme a sostegno della riforma della legge sulla cittadinanza per i giovani immigrati di seconda generazione. Alcune delle realtà che hanno promosso e che sostengono la campagna hanno fatto il punto della situazione e annunciato una inziativa-evento per il prossimo gennaio. La raccolta di firme avviene in occasione di particolari avvenimenti programmati in città (concerti, incontri, dibattiti), ma ordinariamente si può firmare nella sede di ognuna delle realtà che hanno aderito alla campagna. Alla Cisl è possibile firmare la petizione negli orari di apertura della sede in via Altipiano d’Asiago a Brescia come in tutte le sedi periferiche.

Per il diritto di cittadinanza (Giornale di Brescia)
Cittadinanza e diritto di voto (Bresciaoggi)

Etichette: , , , , ,