La Cisl per gli Amministratori di sostegno | Scopri di più

La Cisl alla Regione: è urgente rifinanziare gli ammortizzatori sociali
TORNA INDIETRO

La Cisl alla Regione: è urgente rifinanziare gli ammortizzatori sociali

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 23 Novembre 2011

“Dobbiamo fare presto, non possiamo aspettare l’ultimo minuto utile: dobbiamo arrivare a un accordo sugli ammortizzatori sociali, che sia innovativo e che dia risposte concrete a migliaia di lavoratori lombardi. In questo momento in cui a livello nazionale chiediamo interventi nel segno dell’equità, anche la Regione deve dare un segnale importante”. Il Segretario generale della Cisl Lombardia Gigi Petteni, lancia un appello alla Regione: “Il confronto sugli ammortizzatori è in corso, ma è urgente accelerare il passo”. Secondo l’ultimo monitoraggio della Cisl lombarda sulla base dei dati Inps, sono 167mila i lavoratori licenziati a causa della crisi. “Alla Regione diciamo che la Lombardia deve puntare sulle politiche attive – ha spiegato ancora Petteni – deve dare una scossa che inverta la situazione. I lavoratori alla ricerca di una nuova occupazione devono poter contare su una speciale “dote mobilità” che non li lasci soli e che li segua nei percorsi di rioccupazione”.