Imprese e sindacati: subito un nuovo Governo

Le parti sociali scendono in campo per sollecitare – in termini perentori – l’avvio del nuovo Governo già da lunedi. Con una nota congiunta, Confindustria, Abi, Ania,Rete Italia, Alleanza Cooperative, Cisl, Uil e Ugl, affermano che “il tempo dell’attesa è finito”. Lunedi, prosegue la nota, “l’Italia deve avere un nuovo Governo di emergenza nazionale con una guida autorevole e il più ampio consenso in Parlamento. Abbiamo piena e totale fiducia nell’operato del Presidente della Repubblica. Questa è la condizione per garantire la crescita, la stabilità e sopratutto la salvezza del Paese”. E ai partiti, che ancora in queste ore offrono segnali contraddittori, imprese e sindacati lanciano un avvertimento preciso: “Tutte le forze politiche, nessuna esclusa, devono dare il proprio contributo. Chi si sottrarrà a questo impegno si assumerà la responsabilità di portare il Paese in una drammatica situazione di non ritorno”.

Etichette: , , , , ,

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511