Guarda la registrazione del convegno  E’ POSSIBILE SUPERARE L’OSTACOLO DELLE PAURE? clicca QUI

L’Inps precisa e rassicura: il sollecito Red riguarda solo chi non l’ha ancora presentato
TORNA INDIETRO

L’Inps precisa e rassicura: il sollecito Red riguarda solo chi non l’ha ancora presentato

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 6 Ottobre 2011

A pubblicare per primo la notizia è stato il sito internet del Giornale di Brescia che alle 18,41 di ieri titolava: L’Inps rassicura: “La lettera è un errore”. Non devono dunque temere nulla i pensionati che hanno ricevuto la raccomandata dell’Inps con il sollecito a presentare il modello Red relativo ai redditi del 2009, ma hanno già provveduto in tal senso a suo tempo, ovvero l’anno scorso. La precisazione è della Direzione centrale Pensioni dell’Inps che ha così messo fine all’incertezza e alle preoccupazioni di tanti anziani che si erano visti recapitare dall’Inps una lettera in cui si arrivava addirittura ad ipotizzare la sospensione della pensione. L’immediato intervento dei sindacati dei pensionati, che è stato subito sostenuto dalle strutture confederali,  ha portato all’indispensabile chiarimento da parte dell’Inps. Il sollecito non riguarda dunque tutti i pensionati ma solo e soltanto quelli che non hanno ancora presentato all’Istituto il Red relativo ai redditi 2009.