Via libera alla manovra. Proteste e scontri davanti a Montecitorio

Via libera definitivo della Camera al decreto legge con la manovra di Ferragosto. I voti favorevoli sono stati 314, i contrari 300. Come già al Senato, il Governo ha posto la questione di fiducia, votata dall’Aula di Montecitorio nel primo pomeriggio. Il provvedimento assicurerà il raggiungimento del pareggio di bilancio nel 2013. Mentre i parlamentari votavano, all’esterno di Montecitorio, per tutto il pomeriggio, sono andate avanti manifestazioni di protesta, con relativo contorno di lanci di lacrimogeni da parte delle forze dell’ordine. Alle otto di sera il centro della capitale era ancora paralizzato dai cortei dei manifestanti. (ildiariodellavoro.it)

 

Etichette: , , , , ,

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511