Guarda la registrazione del convegno  E’ POSSIBILE SUPERARE L’OSTACOLO DELLE PAURE? clicca QUI

Gaboardi (Aib): i contratti aziendali possono salvare imprese e occupazione
TORNA INDIETRO

Gaboardi (Aib): i contratti aziendali possono salvare imprese e occupazione

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 11 Settembre 2011

Intervenendo all’annuale assemblea degli imprenditori cattolici dell’Ucid (che ha discusso di crisi economica, lavoro, etica e business) Saverio Gaboardi, presidente di Isfor e vice presidente della Associazione Industriale Bresciana ha fatto un implicito riferimento alla riforma dei livelli contrattuali del gennaio 2009 sottoscritta da Cisl, Uil, Confindustria e Governo (rilanciata con l’accordo del 28 giugno scorso firmato da Cgil, Cisl, Uil e Confindustria) richiamando il sistema industriale ad utilizzare gli strumenti della contrattazione decentrata. Dopo due anni di utilizzo di ammortizzatori sociali oggi l’occupazione è a rischio, ha detto Gaboardi. «Per salvare le imprese e la loro manodopera – ha concluso – la sola possibilità sono i contratti aziendali, luogo di una nuova partecipazione dei lavoratori al destino della loro fabbrica».