Per il Governo i cittadini non sono tutti uguali. La Segreteria Cisl Fp scrive ai giornali

La Segreteria della Cisl Fp di Brescia ha scelto la strada delle “lettere al direttore” per dare visibilità al disagio e al malcontento dei lavoratori del pubblico impiego rispetto alla manovra economica. Il testo inviato al Giornale di Brescia e a Bresciaoggi parla degli inaccettabili, volgari attacchi riservati ai lavoratori dipendenti, in particolare al pubblico impiego, e annuncia la battaglia della funzione pubblica della Cisl perchè finalmente paghino “coloro che da questa manovra sono per il momento ancora in zona franca (i grandi patrimoni e capitali, i fondi scudati) e perchè il fondo di solidarietà riguardi tutti, clciatori compresi,e non solo i redditi da lavoro pubblico.

la lettera della Segreteria Cisl Fp ai quotidiani locali

Etichette: , , ,

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511