Comune di Desenzano e Sindacati dei pensionati: aiuti concreti per gli anziani
TORNA INDIETRO

Comune di Desenzano e Sindacati dei pensionati: aiuti concreti per gli anziani

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 12 Agosto 2011

I Pensionati di Cgil Cisl e Uil hanno firmato un protocollo di intesa con il Comune di Desenzano per servizi e agevolazioni alla terza età. Sono previsti: uno sconto dell’80% dei farmaci di fascia C, prescritti dal medico che attesti la non sostituibilità; il rimborso dei ticket degli esami diagnostici e delle visite specialistiche; il contributo una tantum di 180 euro per le spese legate ai consumi domestici; un contributo forfettario di 75 o 25 euro per la tassa rifiuti se la persona anziana ha un Isee che non supera i 7.500 euro. Agevolazioni e servizi sono riservati agli anziani che non siano proprietari di altre abitazioni oltre a quella di residenza.
Gli interessati devono presentare un’apposita domanda attraverso lo Sportello servizi al cittadino del Comune di Desenzano in via Carducci, 4 (030 9994144) oppure a Rivoltella in via Di Vittorio, 24 (030 9901572).

Il testo dell’intesa, il dettaglio degli interventi e il fac simile della domanda sono pubblicati e disponibili nel sito del Comue di Desenzano