Giovedì niente autobus. E venerdi treni fermi
TORNA INDIETRO

Giovedì niente autobus. E venerdi treni fermi

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 18 Luglio 2011

Confermato per il 21 luglio il blocco del servizio di trasporto pubblico. Filt Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Ugltrasporti, Orsa Trasporti, Faisa e Fast hanno proclamato unitariamente uno sciopero di 24 ore. Protestano per la mancata sottoscrizione del nuovo contratto della mobilità e il mancato pagamento degli aumenti contrattuali relativi agli anni 2009-2010. Rispetto alle modalità nazionali che prevedono fermate in tempi diversi per autobus cittadini e pullman provinciali, a Brescia le organizzazioni sindacali hanno deciso che lo sciopero sarà per entrambi nella giornata del 21 luglio. Nel trasporto urbano ci saranno corse soltanto tra le 6 e le 9 e tra le 16,30 e le 19.
Per il trasporto extraurbano:
i pullman della Sia viaggeranno tra le 6 e le 9 e tra le 16,30 e le 19;
quelli della Saia dalle 6 alle 9 e dalle 16 alle 19.
La navigazione sui laghi sarà garantita dalle 8 alle 11 e dalle 17,30 alle 20,30.
Per gli operai e gli impiegati di tutte le aziende l’astensione dal lavoro sarà per l’intera giornata.

I treni si fermeranno invece dalle ore 21 del 21 luglio fino alle ore 21 del 22 luglio.
Il 25 luglio sciopererà anche il personale dell’aviazione civile, che si asterrà dal lavoro per quattro ore, dalle 12 alle 16.