Fisco/3 Bonanni al Governo: riforma del fisco subito, oppure vada via
TORNA INDIETRO

Fisco/3 Bonanni al Governo: riforma del fisco subito, oppure vada via

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 18 Giugno 2011

Il governo faccia la riforma fiscale o Cisl e Uil andranno allo sciopero generale. Lo ha detto il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni a margine della manifestazione organizzata dalle due sigle sindacali sul fisco. “Quello di oggi – ha spiegato Bonanni – era l’ultimo avviso al governo, bisogna fare la riforma fiscale o si rischia uno scontro politico e sociale. Una riforma in cui vanno ridotte le tasse sul lavoro dipendente e sui redditi da pensione. Le risorse per la riforma si devono cercare nell’evasione, perché ci sono 150 miliardi di evasione fiscale, 100 miliardi di evasione contributiva e 40 miliardi di evasione dell’Iva”.
“Siamo ad un bivio – ha detto ancora Bonanni – per l’economia, per il sociale e per la politica. Diciamo al governo che se vuole avere un piccolo barlume di senso faccia le riforme. O le fa o gli diciamo che e’ meglio che se ne vada”. Ed ha concluso: “Questa e’ una piazza che soffre ma non dispera, è la faccia più bella dell’Italia”.

testo integrale dell’intervento di Bonanni