La Cisl per gli Amministratori di sostegno | Scopri di più

Vodafone esternalizza. E’ sciopero
TORNA INDIETRO

Vodafone esternalizza. E’ sciopero

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 17 Maggio 2011

Sono una decina i lavoratori bresciani – personale altamente specializzato che assicura il funzionamento delle antenne – coinvolti nella decisione di Vodafone di esternalizzare il servizio on field. Complessivamente Vodafone licenzierà in Italia 335 dipendenti cedendo la divisione on field ad Ericsson, un altro altro operatore di telefonia. “Il comparto è il fiore all’occhiello di Vodafone e da tutti viene considerato il vero core business del gruppo. Per questo motivo – spiega Marina Bordonali della Fistel Cisl di Brescia – non riusciamo a capire perché l’azienda abbia improvvisamente deciso di cederlo. Il passaggio da Vodafone a Ericsson garantirà i lavoratori per i cinque anni della commessa: il dopo è però un’incognita”. Nella sede bresciana del comparto rete di Vodafone – un capannone alle porte della città, nel Comune di Flero – si prepara intanto l’adesione allo sciopero che Cgil Cisl e Uil hanno proclamato nella giornata di venerdì 20 maggio per contrastare la nuova esternalizzazione decisa dal colosso telefonico tedesco.