Accordo per la Medeghini
TORNA INDIETRO

Accordo per la Medeghini

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 12 Maggio 2011

Accordo firmato per la nuova Medeghini. Dei 140 lavoratori del gruppo ne verranno subito riassunti 65 (53 della ex Medeghini srl, 5 della Finemme, 4 della Giovanni Medeghini e 3 della Borghetto); per gli altri il curatore fallimentare aprirà le procedure di mobilità volontaria. L’accordo tra Fai Cisl, Flai Cgil e la nuova società Moreniche Casearia srl (controllata da Agricola Lombarda e Bonifiche Moreniche), è stato approvato dai dipendenti riuniti in assemblea. L’accordo è legato alla deroga di otto mesi per l’affitto d’azienda, che permetterà ai lavoratori in cassa integrazione da aprile – spiegano i sindacati – di ricevere il pagamento del sussidio. Alla scadenza degli otto mesi la nuova società dovrà comunque partecipare a un bando per l’acquisto dell’azienda e in quel caso verranno ridiscussi tutti i termini della trattativa che riguardano l’aspetto occupazionale. Moreniche Casearia srl dovrà presentare entro lunedì al Tribunale di Brescia le garanzie economiche a sostegno del suo progetto. Solo dopo questo passaggio il Tribunale potrà dare il via libera per la formalizzazione dell’affitto d’azienda.