Video e foto della manifestazione di ieri mattina
in Piazza Duomo a Milano clicca QUI

Ancora sciopero in Equitalia Esatri
TORNA INDIETRO

Ancora sciopero in Equitalia Esatri

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 14 Aprile 2011

Dopo lo sciopero nazionale del 21 marzo scorso, prosegue lo stato di mobilitazione del personale di Equitalia Esatri Spa. Nuove astensioni dal lavoro sono previste per venerdì 15 e lunedì 18 aprile, con interruzione anche delle attività di sportello. “Equitalia Esatri – si legge in un comunicato di Fabi, Fiba-Cisl, Fisac-Cgil, Ugl e Uilca – è una società privata che gode di autonomia finanziaria e contribuisce con i propri utili a risanare il bilancio consolidato dello Stato. Negli ultimi cinque anni ha raddoppiato i volumi di riscossione. In antitesi a questo maggior impegno richiesto ai lavoratori ,Equitalia Esatri applica agli stessi il blocco della contrattazione, delle assunzioni e della retribuzione per gli anni 2011-2013, sospendendo così dinamiche retributive e normative conquistate con accordi sottoscritti negli ultimi 50 anni. Le conseguenze di questa miope decisione rischiano di ripercuotersi sul positivo processo di efficienza del servizio e sui risultati dell’attività di riscossione dei prossimi anni”.