Video e foto della manifestazione di ieri mattina
in Piazza Duomo a Milano clicca QUI

Torri sulla Caffaro: accordo di responsabilità
TORNA INDIETRO

Torri sulla Caffaro: accordo di responsabilità

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 3 Marzo 2011

Enzo Torri, Segretario della Cisl di Brescia, commenta positivamente l’accordo raggiunto la notte scorsa per la Caffaro Chimica di via Milano, un accordo di responsabilità, in difesa del lavoro, che non termina con la firma dell’intesa ma che prosegue nell’impegno di cercare uno sbocco occupazionale ai lavoratori che non saranno assunti dalla nuova società. “La mancanza della firma della Cgil e della Uil sull’unico progetto di prospettiva di lavoro disponibile per questa azienda – continua poi il Segretario della Cisl – è l’ennesima conferma della distanza fra chi persegue propri obiettivi e chi invece agisce unicamente nell’interesse dei lavoratori. Non è stato sufficiente il parere favorevole delle RSU (di tutti i delegati, non solo quelli Cisl ma che quelli Cgil e Uil) e il voto dei lavoratori a favore dell’intesa a far recedere dall’opposizione Filctem Cgil e Uilcem Uil. La Femca- Cisl ha assunto una posizione di grande responsabilità e di rispetto della volontà dei lavoratori, condivisa dalla Cisl territoriale e dalla Femca nazionale.  Quello della Caffaro Chimica è un altro episodio che conferma i limiti di chi nei momenti difficili non si assume la responsabilità  delle scelte, neanche quando si trova di fronte a situazioni aziendali senza  prospettiva se non quella della chiusura”.