Cottinelli: no ai licenziamenti
TORNA INDIETRO

Cottinelli: no ai licenziamenti

2 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 24 Luglio 2009

La CISL FP di Brescia conferma la contrarietà sia sulla scelta di appalto che sull’avvio della procedura di licenziamento di 29 dipendenti decisa dalla Fondazione Pasotti Cottinelli. Nel contempo, l’azione della CISL, si pone l’obiettivo di tutelare al meglio il personale oggetto di “esubero” ed ha formalizzato una serie di proposte all’Amministrazione in ordine alle garanzie occupazionali per i lavoratori interessati e garanzie di armonizzazione dei trattamenti giuridici ed economici. Su tali proposte l’Amministrazione negli incontri del 16 e 23 luglio ha dichiarato la condivisione su alcune questioni e la disponibilità al confronto su altre.

Le proposte della CISL: