Guarda la registrazione del convegno  E’ POSSIBILE SUPERARE L’OSTACOLO DELLE PAURE? clicca QUI

Mercoledì a Brescia il consiglio generale della Cisl
TORNA INDIETRO

Mercoledì a Brescia il consiglio generale della Cisl

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 13 Ottobre 2008

Tempi difficili. Comincia così la lettera di convocazione del Consiglio generale della Cisl di Brescia che si riunirà mercoledì 15 ottobre nel Centro Paolo VI in città. “In verità per la Cisl non ci sono mai stati tempi facili e semplici – spiega il Segretario generale Renato Zaltieri – Ma oggi più che mai, oggi come sempre, si ripropone la questione del sindacato libero e del sindacato condizionato dalla politica”. Di carne al fuoco per una discussione sindacale a 360 gradi ce n’è davvero molta: dalle manifestazioni di cui è difficile comprendere dov’è la linea di confine tra la rivendicazione sindacale e l’amplificazione dell’attività di partito fino la vicenda Alitalia con l’incomprensibile balletto di chi ha giocato di sponda con la politica per condizionare la trattativa. Ma, soprattutto, quello che va prefigurandosi sulla riforma della contrattazione nel confronto tra sindacato e Confindustria. E poi ancora il destino della piattaforma unitaria presentata al Governo.

Il parlamentino della Cisl bresciana, per l’occasione allargato alla partecipazione più ampia dei dirigenti e dei delegati, vedrà la partecipazione del Segretario Confederale Giorgi Santini che in prima persona ha seguito per la Cisl la trattativa con Confindustria.

I lavori del Consiglio generale cominceranno alle 9,30 per concludersi nella tarda mattinata.