Primo Sartori nuovo segretario della Fit Cisl di Brescia

Primo Sartori è il nuovo segretario generale della Fit Cisl Lombardia sud-est, il sindacato dei lavoratori del settore trasporti della Cisl. Lo ha eletto questa mattina il Consiglio generale della Categoria riunito nell’Auditorium della Cisl bresciana. Sartori, che nell’incarico a cui è stato chiamato ricoprende la responsabilità della Categoria di quattro territori sindacali (Brescia, Valle Camonica, Mantova e Cremona), prende il posto di Claudio Lonati eletto lo scorso 6 dicembre nella segreteria regionale della Fit Cisl. Ed è toccato proprio al Segretario generale uscente tracciare un bilancio dei sette anni passati alla guida della Fit. “Abbiamo lavorato in questi sette anni per consolidare e affermare la nostra presenza sui luoghi di lavoro – ha detto Lonati – abbiamo rafforzato il nostro rapporto con i delegati, la nostra Federazione si è fatta conoscere anche in settori prima trascurati come quelli dell’autotrasporto  e della cooperazione”. Un passaggio di consegne nella continuità quello tra Lonati e Sartori, il quale ha ribadito l’impegno a continuare nel lavoro impostato in questi anni con un visione sovraprovinciale della realtà e dei problemi del settore trasporto.

Primo Sartori ha 44 anni, di origini veronesi, è dipendente della Autostrada del Brennero.

Al Consiglio generale della Fit sono intervenuti anche i rappresentanti delle Unioni Sindacali dei quattro territori sui quali opera la Fit Cisl della Lombardia Sud Est, Renato Zaltieri per Brescia, Gianbettino Polonioli per la Valle Camonica, Aldo Menini per Mantova e Giuseppe Demaria per Cremona. Tra i presenti anche il Segretario generale della Fit Lombardia Roberto Rossi.

Etichette: ,

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511