Un’immigrato al coordinamento femminile della Cisl

Il Consiglio generale della Cisl ha eletto all’unanimità Liliana Ocmin coordinatrice nazionale della donne. Nata in Perù 35 anni fa, in Italia dal 1993, laureata in giurisprudenza, sposata e madre di due bambini, Liliana Ocmin è stata responsabile nazionale dei coordinamenti delle donne immigrate e degli studenti stranieri dell’Anolf. È la prima volta che una donna immigrata viene eletta alla guida di un organismo sindacale nazionale.

Etichette: ,

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511