Contratto sanità: trattativa interrotta

Subito interrotta la trattativa per il rinnovo del contratto 2006-2009 della sanità pubblica. Fp Cgil, Cisl Fp, Uil Fpl – si legge in un comunicato – ”hanno dovuto prendere atto che le proposte economiche avanzate dall’Aran sono inaccettabili visto che gli incrementi salariali proposti risultano inferiori a quanto conseguito nella precedente tornata contrattuale. Di fatto, la proposta smentisce gli accordi sottoscritti il 6 aprile e il 29 maggio”. I sindacati hanno proclamato lo stato di agitazione.

Etichette: ,

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511