La Cisl per gli Amministratori di sostegno | Scopri di più

Emergenza infermieristica: accordo in regione
TORNA INDIETRO

Emergenza infermieristica: accordo in regione

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 12 Novembre 2007

Giovedì 8 novembre, le Organizzazioni Sindacali confederali e di Categoria del pubblico impiego della Lombardia, hanno sottoscritto in Regione un accordo che affronta le problematiche dell’emergenza occupazionale di infermieri e di altre professionalità nelle strutture sanitarie della nostra regione. Nel ribadire la priorità della stipula del CCNL per i lavoratori del comparto della sanità pubblica, Regione Lombardia e le Organizzazioni Sindacali si impegnano ad assumere iniziative di pressione nei confronti dei vari livelli di governo, al fine di giungere in tempi brevi alla chiusura del rinnovo del Contratto nazionale di lavoro.

Nello specifico si assumono i seguenti impegni:

Il confronto sarà inoltre mirato a favorire processi formativi delle professioni sanitarie, in rapporto all’evoluzione dei modelli organizzativi aziendali;

CGIL CISL UIL e le categorie del pubblico impiego della Lombardia, nel valutare positivamente i risultati dell’incontro, ribadiscono la necessità che il confronto con la Regione assuma carattere di continuità su tutti i temi relativi al sistema socio sanitario, a partire dall’attuazione dell’accordo appena firmato, che richiede disponibilità finanziarie consistenti, per realizzare gli incrementi salariali attesi.