La Cisl per gli Amministratori di sostegno | Scopri di più

Scuola: firmata intesa per contratto
TORNA INDIETRO

Scuola: firmata intesa per contratto

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 8 Ottobre 2007

Sindacati e governo hanno firmato ieri mattina l’intesa per il rinnovo del contratto di lavoro della Scuola per il biennio 2006-2007, con un aumento medio lordo in busta paga dal primo gennaio di 140 euro per i docenti e di 100 euro per il resto del personale. L’accordo è stato raggiunto intorno alle 7, dopo quasi due giorni di tavolo negoziale non-stop, tra i sindacati Flc-Cgil, Cisl-Scuola, Uil-Scuola e Snals e l’Aran, l’Agenzia per la rappresentanza negoziale delle Pubbliche amministrazioni. Il pagamento delle cifre concordate scatterà con il primo stipendio del 2008 sia per i docenti che per il personale ausiliario, tecnico e amministrativo. L’accordo, che è relativo alle risorse inserite nella precedente Legge Finanziaria, prevede anche il pagamento degli arretrati. Resta invece in piedi la vertenza tra sindacati della scuola e del pubblico impiego e governo per la Finanziaria 2008. Le organizzazioni sindacali, che lamentano la mancanza di risorse per i contratti e un piano di stabilizzazione dei precari, hanno già proclamato uno sciopero per il 26 ottobre.