Video e foto della manifestazione di ieri mattina
in Piazza Duomo a Milano clicca QUI

È l’ora del referendum
TORNA INDIETRO

È l’ora del referendum

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 5 Ottobre 2007

Più di duemila assemblee nei luoghi di lavoro, in città e in provincia. Le organizzazioni sindacali dei pensionati hanno programmato e realizzato complessivamente 140 assemblee raggiungendo praticamente tutti i Comuni bresciani. Il bilancio della consultazione che Cgil Cisl e Uil hanno unitariamente promosso sui contenuti dell’accordo di luglio su welfare e pensioni, è positivo – spiega il Segretario organizzativo della Cisl Enzo Torri – sia per quanto riguarda la partecipazione che per il livello di approfondimento e di discussione. Ora la parola passa ai lavoratori chiamati ad esprimersi con un voto l’8, il 9 e il 10 ottobre.

Cgil Cisl e Uil di Brescia rivolgono un “forte e unitario appello a tutti i lavoratori, lavoratrici. Pensionate e pensionati perché si rechino a votare”, con un invito – conclude Torri – ad un sì convinto all’accordo, un’intesa che garantisce risposte ai giovani lavoratori, che dà certezze a quanti sono al compimento della propria esperienza lavorativa, che contribuisce alla costruzione di un welfare capace di rispondere ai cambiamenti della società e della organizzazione del lavoro”.

Leggi le ragioni di un “sì” convinto all’intesa e dove e quando si vota.