La Cisl per gli Amministratori di sostegno | Scopri di più

Rilanciare il Fatebenefratelli
TORNA INDIETRO

Rilanciare il Fatebenefratelli

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 2 Aprile 2007

I sindacati di categoria di Cgil, Cisl e Uil chiedono di istituire un tavolo istituzionale per affrontare alla radice la situazione di difficoltà in cui versa l’ospedale “S.Orsola Fatebenefratelli”.

Sono difficoltà che derivano dalla mancanza di un dialogo costruttivo tra le parti, mentre si rincorrono voci di una dismissione dell’attuale sede in via Vittorio Emanuele II con l’idea di realizzare una nuova struttura. “Manca un progetto di rilancio industriale – spiega Angelo Galeazzi, Segretario generale della Fps Cisl di Brescia – Le richieste sindacali si scontrano contro un muro di gomma. Ogni decisione è assunta senza il nostro coinvolgimento, mentre da almeno tre anni agli incontri non si presenta mai un religioso dell’ordine ma sempre dei laici che danno risposte evasive alla nostre sacrosante richieste di chiarimenti, scadenze e certezze per il futuro”.

Fp Cgil, Fps Cisl, e Uilp Uil hlanno proclamato lo stato di agitazione.