Video e foto della manifestazione di ieri mattina
in Piazza Duomo a Milano clicca QUI

Immigrati protagonisti
TORNA INDIETRO

Immigrati protagonisti

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 9 Marzo 2007

La pensione integrativa è un tema che riguarda tutti i lavoratori. E quando si dice tutti significa ovviamente anche i lavoratori immigrati, gli stranieri che vivono nella nostra città e nella nostra provincia che costituiscono percentualmente una fetta sempre più rilevante della forza lavoro.

La Cisl bresciana, impegnata in queste settimane in fitto calendario di assemblee e incontri per spiegare le novità della riforma del TFR (vedi nella home page del nostro sito i diversi link dedicati al problema) e per mettere a disposizione dei lavoratori le informazioni necessarie alla scelta che entro giugno dovrà essere fatta in funzione della previdenza integrativa, ha organizzato una serie di incontri per alcune comunità straniere residenti a Brescia. Il primo degli appuntamenti si è svolto domenica scorsa ed ha accolto oltre 150 lavoratori originari del Burkina Faso.

Paolo reboni, Segretario della Cisl con delega ai problemi della immigrazione, ha illustrato in modo semplice ma non per questo superficiale i contenuti delle importanti novità che riguardano il futuro dei lavoratori.

Molte richieste di approfondimento hanno fatto seguito alla illustrazione del tema.

Giornale di Brescia – “TFR, incontro Cisl per orientare i lavoratori provenienti dal Burkina Faso”

Giornale di Brescia – “Dal Senegal a Sabbio per trovare un lavoro: la vita è un rischio”