Un convegno della Cisl sulle infrastrutture a Brescia

L’adeguamento infrastrutturale della nostra regione e delle sue province con più marcata vocazione d’impresa e di lavoro, è una sfida decisiva per assicurare concrete prospettive di sviluppo al nostro territorio. Molti sono i progetti annunciati e quelli in via di realizzazione, anche se talvolta la lettura d’insieme, le connessioni strategiche e le potenzialità di lungo periodo sembrano appannaggio solo degli specialisti.

Ma il mondo del lavoro, e la Cisl in particolare, non può e non vuole limitarsi a fare da spettatore. Prende vita da queste motivazioni una giornata di studio che il sindacato di via Altipiano d’Asiago ha programmato per martedì 12 dicembre (9,30-12,30) nell’Auditorium della Cisl. Ad aprirla sarà il Segretario generale Renato Zaltieri a cui seguirà una relazione di Lanfranco Senn, Ordinario di economia regionale della Università Bocconi di Milano, Direttore del CERTeT Centro di Economia Regionale dei Trasporti e del Turismo.

La mattinata proseguirà poi con una tavola rotonda alla quale parteciperanno Raffaele Cattaneo, Assessore alle Infrastrutture e Mobilità della Regione Lombardia, Mauro Parolini, Assessore ai Lavori Pubblici della Provincia di Brescia, Luigi Morgano Vice Sindaco e Assessore per la Programmazione strategica del Comune di Brescia e Francesco Lechi componente della Giunta della Camera di Commercio di Brescia. Coordinerà i lavori il Segretario della Cisl Lombardia Osvaldo Domaneschi.

Ampio spazio sarà poi dedicato al dibattito e al confronto, con interventi programmati delle categorie della Cisl più direttamente interessate al problema della sfida infrastrutturale per lo sviluppo e l’occupazione a Brescia.

Il programma del convegno.

Etichette: ,

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511