Immigrazione meno annunci
TORNA INDIETRO

Immigrazione meno annunci

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 4 Luglio 2006

Sabato 1 luglio durante l’assemblea ANOLF, tra Paolo Reboni Segretario CISL di Brescia, l’On. Emilio Del Bono capo gruppo dell’Ulivo nella Commissione Lavoro alla Camera dei Deputati, il vice-sindaco di Brescia prof. Luigi Morgano e Oberdan Ciucci Responsabile Nazionale CISL per le politiche migratorie si è sviluppato un ampio dibattito sul fenomeno migratorio.

Reboni ha chiesto che “ ….la politica degli annunci, dovrebbe da tutti, ognuno per le proprie responsabilità, essere limitata anzi evitata, ma soprattutto nell’ambito delle politiche dell’immigrazione dove la disinformazione gli slogan e l’improvvisazione, oltre a provocare confusione, favorisce più che per altri ambiti i mercati e mercanti dell’illegalità e dello sfruttamento”

Durante l’introduzione lo stesso Reboni, prima di porre agli interlocutori alcune domande relative alla nuova politica per l’immigrazione del Governo di Centro Sinistra (permesso di soggiorno, decreto flussi, ruolo degli Enti locali ecc.. ) ha evidenziato alcuni dati della provincia di Brescia relativi all’immigrazione quali :avviamenti al lavoro, infortuni sul lavoro, rischio di perdita del lavoro ecc…

L’on. Emilio Del Bono chiarendo che vanno respinti gli approcci ideologici al fenomeno dell’immigrazione, ha sottolineato la necessità di concretezza.

Documenti utili: