La Cisl per gli Amministratori di sostegno | Scopri di più

Referendum: soddisfazione per la vittoria del no
TORNA INDIETRO

Referendum: soddisfazione per la vittoria del no

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 27 Giugno 2006

“La Cisl si è battuta per il NO e per questo siamo molto soddisfatti sull’esito del referendum che testimonia la chiara volontà dei cittadini italiani di voler difendere i principi di uguaglianza e di solidarietà della Costituzione repubblicana”. È il commento del Segretario generale della Cils Raffaele Bonanni all’esito del Referendum sulle riforme costituzionali approvate nella scorsa legislatura dall’allora maggioranza di centro destra. “Ora si apra un vero dibattito dal Nord al Sud – ha aggiunto Bonanni – per una stagione di riforme da realizzare con il coinvolgimento di tutte le forze politiche e sociali che rappresentano la comunità nazionale. Lo strumento può essere una Costituente o una Convenzione per le riforme, aperta anche a tutte le espressioni della società civile, in modo da creare un clima di concordia nazionale e di consenso sulle riforme necessarie per aggionare la nostra Carta Costituzionale”.