La Cisl per gli Amministratori di sostegno | Scopri di più

Immigrazione: 6.443 domande su 3.317 posti disponibili
TORNA INDIETRO

Immigrazione: 6.443 domande su 3.317 posti disponibili

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 14 Giugno 2006

Nelle prime 200.000 domande ammissibili per il Decreto Flussi 2006, essenzialmente quelle presentate nei primi 18 minuti (dalle ore 14,30 alle ore 14,48 del 14 marzo 2006), sono presenti 6.443 domande di datori di lavoro bresciani .

Il decreto flussi 2006 prevedeva a livello nazionale 170.000 quote d’ingresso, a Brescia 3.317 e come è noto le quote sono suddivise sia per paese di provenienza dei lavoratori extracomunitari sia per tipologia di lavoro (tabella allegata).

Tale graduatoria può aiutare a capire in che posizione si è, ma non può stabilire se la propria domanda rientra nelle quote stabilite o per nazionalità o per tipo di lavoro.

Per esempio però se la propria domanda risulta al numero 58 della graduatoria nazionale (accettata alle ore 14,30.00.000 ) e la domanda si riferiva ad un contratto di lavoro domestico a Brescia è chiaro che, se tutti i documenti concorderanno, visto che le quote per tale lavoro sono 1.100 tale ingresso rientrerà nelle quote.

Come è altrettanto vero che se la propria domanda, sempre per lavoro domestico risulta superiore alla 1.100esima domanda presentata per Brescia (ore 14,33.00.000) non è detto che sia esclusa la possibilità di ingresso, perché nelle posizioni precedenti potrebbero starci domande relative ad altri tipi di lavoro o di paesi diversi.

È possibile visualizzare l’elenco della graduatoria e all’interno di essa attraverso la funzione MODIFICA ? TROVA ? inserire NUMERO DELLA ASSICURATA è possibile vedere la propria posizione.