Pezzotta al Consiglio generale della Cisl bresciana

È convocato per il 13 dicembre il Consiglio Generale della Cisl bresciana. Una riunione importante per discutere a tutto campo sul sindacato in rapporto alle sfide sociali, alle relazioni industriali e alla politica.

La situazione economica è ancora estremamente difficile. Il lavoro è a rischio e i livelli occupazionali ne risentono in maniera evidente. La crisi mette in difficoltà i bilanci delle famiglie. Le risposte istituzionali in tema di politiche per lo sviluppo tardano a venire. E intanto Brescia prepara gli “Stati generali dell’economia”, ma il movimento sindacale ne è stato escluso.

In questo scenario la Cisl bresciana vuole rilanciare con forza la sua iniziativa, a partire proprio dalla convocazione del suo massimo organismo decisionale, chiamato a confrontarsi su “La questione sindacale – La Cisl dentro la contraddizione italiana”.

Dopo l’introduzione di Renato Zaltieri, Segretario generale della Ust Cisl di Brescia, la relazione d’apertura del dibattito sarà proposta da Gian Primo Cella, docente di sociologia economica nella Università di Milano.

Ai lavori del Consiglio, che avranno inizio alle ore 9 nell’Auditorium della sede Cisl in via Altipiano d’Asiago a Brescia, sarà presente Savino Pezzotta, Segretario Generale della Cisl,che interverrà a conclusione della mattinata.

Etichette: ,

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511