Senza l’ISEE rischi di pagare di più

Tempo di iscrizioni all’Università e tempo di abbonamenti alle reti di trasporto pubblico. Ebbene, in tutti e due i casi, uno dei documenti essenziali per determinar le quote da corrispondere è l’ISEE, vale a dire l’Indicatore della Situazione Economica.

Il Caaf della Cisl è a disposizione per calcolare e certificare l’ISEE. Basta presentarsi negli uffici della Cisl di Brescia in via Altipiano d’Asiago n. 3 con i seguenti documenti:

  • Codici fiscali di tutti i componenti del nucleo familiare e relativi dati anagrafici.
  • Verbale di invalidità civile.
  • Dati di chi firma per il dichiarante in caso di interdetto o impedimento temporaneo.
  • Documenti fiscali riferiti all’anno 2003 (mod. CUD – mod. 730 – mod. UNICO) di tutti i componenti del nucleo familiare.
  • Estratto conto corrente bancario e/o postale alla data del 31.12.2003.
  • Valore nominale dei titoli finanziari (titoli di Stato, azioni, obbligazioni…) alla data del 31.12.2003.
  • Patrimonio netto aziendale per lavoratori autonomi, imprenditori, titolari di partecipazioni societarie alla data del 31.12.2003.
  • Visura catastale per immobili posseduti in proprietà o usufrutto alla data del 31.12.2003 (anche se esenti ai fini ICI).
  • Polizze di assicurazioni sulla vita e importo dei relativi versamenti alla data del 31.12.2003.
  • Quota residua capitale del mutuo per acquisto o costruzione (no ristrutturazione) alla data del 31.12.2003.

Ulteriori informazioni possono essere richieste telefonando al numero 0303844720

Etichette: ,