Relazioni industriali e sviluppo

Qual è il rapporto che intercorre tra relazioni industriali positive e sviluppo? O meglio: relazioni industriali improntate alla cooperazione sono di per se stesse più incisive di quelle attraversate dal conflitto? A questi e a altri quesiti la Cisl bresciana ha dedicato un incontro–dibattito prendendo spunto da un recente volume di Giuseppe Bianchi (Le relazioni industriali tra cooperazione e conflitto, Franco Angeli 2003) a cui sono intervenuti Serafino Negrelli, professore di relazioni industriali dell’Università degli Studi di Brescia, Guido Baglioni, professore di sociologia dell’Università di Milano Bicocca e Melino Pillitteri, presidente Commissione Politiche del Lavoro e Sociali del CNEL.

Documenti utili:

Etichette: , ,

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511