Immigrati: assistenza e consulenza all’Anolf Cisl
TORNA INDIETRO

Immigrati: assistenza e consulenza all’Anolf Cisl

< 1 min per leggere questo articolo

Pubblicato il 17 Luglio 2002

Il Parlamento Italiano ha approvato l’11 luglio 2002 una nuova legge sull’immigrazione. Il testo prevede norme lesive della dignità delle persone ed è contro alcuni principi di civiltà consolidati nel nostro Paese. È prevista, però, anche la possibilità per le collaboratrici domestiche (colf) e per gli addetti all’assistenza alle persone anziane, malate, handicappati ecc. (badanti) di avere un permesso di soggiorno, regolarizzando così la posizione di chi attualmente non ce l’ha e sta lavorando in nero. A questo fine il datore di lavoro deve presentare una domanda con alcuni documenti. Anche se al momento la legge non è ancora stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale, chi è interessato ad avere ulteriori informazioni può rivolgersi agli sportelli ANOLF (Associazione nazionale oltre le frontiere) nelle sedi della Cisl.

BRESCIA – Via Zadei, 64 – da lunedì a venerdì ore 9 – 12 e 15-18  e sabato dalle 9 alle 11.30

CHIARI – Piazza Martiri della Libertà, 29 – mercoledì ore 15 – 17.30

DESENZANO – Piazza Fleming, 1 – martedì ore 15 – 17.30

GAVARDO – Piazza de Medici, 16 – giovedì ore 15 – 17.30

MANERBIO – V.lo Venezia, 2 – venerdì ore 9 – 12

GARDONE V/T – Via don Zanetti, 1 – mercoledì ore 15 – 17.30

LUMEZZANE – Via Montegrappa, 48 – lunedì ore 15 – 17.30