Una sottoscrizione per i profughi

Aiutare i profughi, sostenere la democrazia. Sono gli obiettivi della sottoscrizione lanciata dalla Cisl a livello nazionale per una raccolta di fondi destinati ad affrontare l’emergenza umanitaria rappresentata della popolazione che fugge dall’Afganistan e dall’impatto di questo spostamento sulle popolazioni dei paesi vicini, in modo particolare del Pakistan. Una sottoscrizione che intende anche rafforzare i legami di amicizia della Cisl con il sindacato pakistano APFOL, oggetto di minacce e intimidazioni dopo avere ha assunto, in seguito agli attentanti negli USA, una chiara posizione di condanna del terrorismo e di vigilanza contro i pericoli del fondamentalismo.

Per aderire alla sottoscrizione:
Banca Nazionale del Lavoro
Filiale Roma Ag. 6300 Centro Bissolati – c/c n. 45325
Intestato a Cisl Sostegno dei profughi afgani.
ABI 01005 CAB 03200

Oggi a Iseo il consiglio generale

Da questa mattina è riunito al Centro congressi di Iseolago il Consiglio Generale della Cisl bresciana. I lavori dell’assemblea sono stati aperti da una relazione del Segretario nazionale Savino Pezzotta.

Legge Finanziaria, riforma del sistema previdenziale, Libro Bianco sul mercato del lavoro e confronto con il Governo, sono alcuni dei temi dibattuti nella prima parte della mattinata.

Nel pomeriggio il Segretario generale della Cisl bresciana, Renato Zaltieri, introdurrà i lavori del Consiglio con una relazione dedicata agli impegni e alle priorità a livello territoriale: il Tavolo concertativo provinciale, i rapporti con il sociale organizzato a Brescia e la necessità per la Cisl di un progetto giovani, il rilancio delle relazioni sindacali con AIB e le altre organizzazioni imprenditoriali.

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511