RSU pubblico impiego (3). INPS: la Cisl raddoppia

Anche al Civile la Cisl ottiene più voti e più rappresentanti; all’INPS la Cisl raddoppia i suoi consensi.

All’Ospedale Civile chiara affermazione della Cisl che, rispetto al voto del 1998, vede passare i suoi voti da 529 a 712 (+183 voti, seggi da 10 a 14), mentre la Cgil passa da 1299 a 1172 (-126 voti, seggi da 24 a 24), la Uil da 683 a 579 (-104 voti, seggi da 12 a 12) e gli autonomi da 266 a 187 (-79 voti, seggi da 5 a 4).

Ancora più eclatante il dato relativo all’Opera Pia Richiedei (Gussago e Palazzolo sull’Oglio): seggi 1998: Cgil 4, Cisl 4, Uil 1;seggi 2001: Cgil 3, Cisl 8, Uil 1;La Cisl è maggioranza assoluta.

Anche dall’INPS notizie molto buone per delegati e lavoratori Cisl. Facendo sempre il raffronto con le elezioni RSU del 1998, la Cgil scende da 116 a 94 voti (e da 4 a 3 seggi), la Cisl passa da 71 a 135 voti (da 2 a 4 seggi), la Uil da 48 a 34 voti (mantiene il seggio che aveva), mentre gli autonomi, che passano da 86 a 91 voti, hanno perso uno dei tre seggi che avevano.

Etichette: , ,

CISL BRESCIA: Uffici aperti. Accessi in sicurezza regolati su prenotazione allo 030 3844 511