Licenziamenti (individuali) al Cfp Artigianelli?

cfp artigianelli bresciaApprendiamo, con stupore, che in questi giorni alcune formatrici – sottolineiamo, formatrici – del Cfp Artigianelli di Brescia, sarebbero state avvisate, con tanto di raccomandata, di loro un probabilissimo licenziamento a partire dal prossimo anno formativo. Lo affermano Cisl Scuola e Flc Cgil in […]

Contro la povertà

Reddito di inclusione sociale e formazione al lavoro

Da ogni parte della provincia

le firme alla campagna Cisl per una legge popolare sul fisco

in pressing sul governo

Presidi e manifestazioni, prima nei territori e poi a Roma

La Fim e la piattaforma contrattuale

Ricomporre le distanze. No al conflitto come fine

Alternative al carcere solo sulla carta. UEPE: mobilitazione regionale dei lavoratori

Quella di oggi è una giornata di mobilitazione per i lavoratori degli Uffici Esecuzione Penale Esterna di Brescia e Bergamo (si tratta degli uffici che prendono in carico le persone sottoposte a misure restrittive della libertà per favorirne il reinserimento sociale) che denunciano un sensibile aumento dei carichi di lavoro senza alcun […]

Banner - Ripresa e lavoro

Ospedale Gavardo-Salò: i lavoratori contro l’appalto esterno delle cucine

ospedale gavardo-salòI lavoratori bocciano il progetto dell’Azienda di dare ad un appalto esterno la gestione delle cucine del presidio ospedaliero di Gavardo e Salò. In 347 hanno sottoscritto una lettera di denuncia e di […]

Expo del consumatore. Adiconsum lancia un concorso

produzione lattiero caseariaAdiconsum, Cittadinanzattiva e Movimento Consumatori sono titolari in Lombardia di un progetto per approfondire il tema dello spreco di risorse intitolato […]

25mila lavoratori cassintegrati in deroga senza indennità da dieci mesi

cassa-integrazione-in-derogaInvece che annunciare provvedimenti incerti sul reddito di cittadinanza la Regione dovrebbe agire per garantire i pagamenti delle indennità per i 25mila lavoratori lombardi alle prese con i ritardi dei […]

Operaio bresciano muore in un incidente sul lavoro a Cortemaggiore.

Stava ispezionando il tetto di un capannone in vista di un intervento di bonifica della copertura in amianto quando un cedimento improvviso lo ha fatto precipitare da un’altezza di quasi dieci metri. E’ successo oggi a Cortemaggiore, in provincia di Piacenza. L’operaio edile è morto sul colpo. Il suo nome era Cesare Bonardi, aveva 38 anni e abitava a Chiari.

Garanzia Giovani, la Regione avverte: attenzione alle truffe

garanzia_giovani_sitoNel sito di Regione Lombardia si denuncia il tentativo di truffa ai danni dei giovani che intendono aderire al programma Garanzia Giovani.

“Le comunicazioni provenienti dall’account […]

Il sindaco di Brescia sottoscrive la proposta Cisl sul fisco

il sindaco di brescia emilio del bono sottoscrive la proposta cisl sul fiscoIncontri, dibattiti e approfondimenti portano in questi giorni alla Festa Acli di San Polo tanti cittadini e tanti esponenti della politica e dell’associazionismo bresciano. Questa sera protagonista del […]

Agroalimentare: sicurezza sul lavoro significa sicurezza dei prodotti

la buona alimentazione (sito)Quali conseguenze possono avere le condizioni di lavoro nel settore agroalimentare sulla sicurezza degli alimenti che arrivano al consumatore? Per rispondere a questa domanda e migliorare la prevenzione e la sicurezza nell’intera […]

Fnp, Spi e Uilp chiedono la rivalutazione delle pensioni e fisco più leggero

1 PRESIDIO PENSIONATI 30.6.2015Continua la mobilitazione dei Pensionati di Cgil Cisl Uil. Dopo la manifestazione a Roma del 25 giugno in concomitanza con l’avvio della discussione alla Camera dei […]

Occupazione, artigianato e… riforma del fisco nello Speciale Economia di Bresciaoggi

speciale economia bresciaoggiIl quotidiano Bresciaoggi è in edicola questa mattina con un Supplemento Economia di venti pagine. “L´industria bresciana riprende la marcia“, scrive il giornale di via Eritrea riferendo i dati […]

Rossini (Acli) e Menni (Confcooperative) firmano la proposta Cisl sul fisco

il presidente confcooperative Marco MenniAlla Festa Acli di San Polo si raccolgono le adesioni al progetto di legge di iniziativa popolare promosso dalla Cisl per una profonda riforma del fisco.

Questa sera hanno firmato anche il presidente provinciale della Acli Roberto Rossini e il presidente di Confcooperative Marco Menni (guarda le fotografie nella pagina Facebook Cisl Brescia).

Poste Cisl, tre giorni di studio sugli organismi dell’Unione Europea

28062015_125441_5Una delegazione del gruppo dirigente di Slp Cisl Brescia, il sindacato dei lavoratori postali della nostra provincia ha trascorso tre giorni di formazione a Bruxelles dedicati all’approfondimento delle competenze e del funzionamento degli […]

Morti sul lavoro. Fabio Insinna presta la voce ad una campagna di sensibilizzazione

fabio insinnaFabio Insinna, attore tra i più noti al grande pubblico ha prestato la voce alla campagna di sensibilizzazione verso le morti del lavoro. È da qualche giorno disponibile su Youtube la registrazione della […]

Ripresa e lavoro. Taddei, Bonometti e Petteni ne discutono alla Cisl di Brescia

marco bonomettifilippo taddeigigi petteni

 

 

 

 

 

 

Il consigliere economico di Palazzo Chigi Filippo Taddei, il presidente degli industriali bresciani Marco Bonometti e il segretario nazionale della Cisl per il mercato del lavoro Gigi Petteni daranno vita il 6 luglio (ore 17) ad una tavola rotonda su “Ripresa e lavoro” promossa a Brescia dalla Cisl provinciale.

L’incontro avrà luogo nell’Auditorium della sede Cisl in via Altipiano d’Asiago, 3.

clicca QUI per scaricare la locandina del convegno Ripresa e lavoro

Il confronto chiuderà un’intensa giornata di lavoro del gruppo dirigente della Cisl bresciana – con il contributo del segretario regionale Roberto Benaglia – dedicata al nuovo assetto del mercato del lavoro e alle nuove norme sugli ammortizzatori sociali.

Edilizia: i lavoratori chiedono investimenti, lavoro e riforma dell’età pensionabile

PER-SITO-2Il 18 luglio i lavoratori edili di Cgil Cisl Uil scenderanno in piazza contro l’insufficiente politica finora messa in atto nel settore delle costruzioni, e contro gli scellerati provvedimenti presi dagli ultimi governi in particolar modo per l’età […]